RASSEGNA STAMPA

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA RASSEGNA STAMPA FORMATO PDF

Selezione Nazionale Classe Optimist

Primo grande evento velico di quest'anno a Follonica.

https://www.ilgiunco.net/2019/05/14/la-maremma-accoglie-250-imbarcazioni-per-la-selezione-nazionale-della-classe-optimist

http://toscana.coni.it/toscana/toscana/notizie/news-grosseto/21250-vela-iniziata-a-follonica-la-selezione-nazionale-per-la-classe-optimist.html

Regata nazionale Optimist - Day 2

Partenza programmata per le 12:00 le barche stanno raggiungendo il campo di regata. Vento di 12 nodi con un po' d'onda.

Edit:13:05 le flotte hanno terminato la prima prova.

Edit:13:27 partenza della seconda prova flotta gialla.

Edit:14:29 seconda prova finita per tutti, a breve l'ultima prova con vento in calo.

Edit:14:45 partenza ultima prova con vento saltato a sinistra e rinforzato.

Edit:16:28 tre prove terminate senza intoppi, le ultime barche stanno ora rientrando.

Regata nazionale Optimist - Day 3

Le barche sono tutte sul campo di regata ma il vento stenta ad entrare e il comitato ha rinviato la partenza programmata per le 12:00.

Edit: 12:40 il comitato ha posizionato il campo di regata a breve la partenza della flotta Gold

Edit: 14:25 a metà della prima prova il vento ha mollato e il comitato é stato costretto ad annullare tutte le prove in corso. Ora il vento é tornato e cominciano i preparativi per posizionare di nuovo il campo. Vento da sud 12 nodi. Dita incrociate.

Edit: 16:05 seconda procedura di partenza in corso per la flotta Gold.

Edit: 17:49 il comitato ha tentato una terza prova ma in questo momento é stata esposta intelligenza su A. Tutti a terra per oggi.

Regata nazionale Optimist - Day 4

11:07 il comitato sta posizionando il campo, le barche sono tutte in mare, a breve il via alle procedure di partenza. Vento da 310 11 nodi, poca onda.

Edit: tutto come da programma, ben tre prove svolte senza intoppi. Adesso tutte le barche sono in terra.

Foto - Classifiche 14 prove - Classifiche 16 prove gold - Classifiche 16 prove silver - Classifiche 19 prove gold - Classifiche 19 prove silver

Progetto “Lo sport è vita, la vela insegna a vivere” : borse di studio assegnate dalla Federazione Italiana Vela

Il nostro Cosimo è stato uno dei sei vincitori delle borse di studio assegnate dalla Federazione Italiana Vela nell'ambito del progetto “Lo sport è vita, la vela insegna a vivere”.

Di trentaquattro domande solo sei sono state accettate. Cosimo ha vinto grazie al suo impegno sportivo dimostrato lo scorso anno che ha portato risultati importanti (2° posto assoluto ai Campionati Itaiani Equipe U12) e anche grazie all'ottimo profitto scolastico, risultando primo nella classifica per l'assegnazione delle borse di studio.

Una grande soddisfazione per il nostro Circolo! Bravo Cosimo continua così!

Link all'articolo de Il Giungo: http://www.ilgiunco.net/2019/03/02/tre-maremmani-fra-i-sei-destinatari-di-borse-di-studio-etiche-della-federazione-vela

Foto - Graduatoria

La flora e la fauna marina del golfo di Follonica - Vivere il mare in maniera ecosostenibile

Si è svolto, Venerdì 27 Luglio, presso il Club Nautico Follonica, un incontro con i ragazzi della Scuola Di Vela e le loro famiglie, volto a far conoscere ed educare i ragazzi al rispetto dell'ecosistema marino. La mattinata è cominciata con la Scuola Di Vela e con una breve uscita di tutte le imbarcazioni. Al rientro è cominciata la lezione. Erano presenti il Presidente del circolo Giuseppe Bicocchi, il Vicepresidente Ferdinando Ricceri, la Guardia Costiera e l'esperta del settore Stefania Galatolo. Sono stati presentati i cetacei più diffusi nella nostra zona di mare ed è stato spiegato il modo corretto di avvicinamento. E' stata svolta una breve discussione incentrata sui rifiuti e l'inquinamento, volta a sensibilizzare i ragazzi al rispetto della spiaggia e del mare. Anche l'istruttore di vela, nonchè pescatore, Nedo Catinelli, ha tenuto una breve lezione sulla fauna marina del Golfo di Follonica. I ragazzi si sono dimostrati interessati agli argomenti trattati. Speriamo che questa lezione sia stata di insegnamento per avere una maggiore accortezza e rispetto per l'ambiente in cui viviamo. Ringraziamo tutti quelli che hanno contribuito alla buona riuscita di questo evento e tutti coloro che hanno partecipato.

Foto

Regata Nazionale 29er - Marina di Scarlino - 14/15 Marzo 2015

L'equipaggio gardesano di Filippo Amonti e Filippo Masara vince la seconda tappa del circuito 29er a Marina di Scarlino per l’organizzazione del Club Nautico Scarlino e del Club Nautico Follonica. Diciassette gli equipaggi presenti, provenienti da tutta Italia, che si sono dati battaglia nelle acque del Golfo di Follonica in sette agguerritissime prove. Una giornata primaverile di vento medio, il sabato, e una giornata impegnativa dal vento teso e rafficato, la domenica, hanno caratterizzato il weekend dedicato al doppio acrobatico giovanile. Si è trattato delle “prove generali” del campo di regata, visto che la classe tornerà nel Golfo di Follonica ai primi di settembre, per assegnare, nell’ambito dei Campionati Italiani Giovanili in doppio, il proprio titolo tricolore. La regata ha rappresentato una lotta serrata per l’assegnazione dei primi 3 posti, che ha visto l’equipaggio della SS Garda Salò Amonti-Masara avere la meglio sugli spezzini Groppi-Cianchi e sull’equipaggio del CV Arco Zampiccoli-Chistè. Al quinto posto assoluto si è piazzato il primo equipaggio femminile, quello formato da Margherita Porro e Gloria Cavalieri dell’AN Sebina. Ottima la conduzione delle sette prove da parte del Comitato di Regata, presieduto dal ligure Emanuele Berta, che ha saputo interpretare le condizioni meteorologiche, giocando d’anticipo sull’aumento di vento previsto nella domenica pomeriggio. L’evento è stato organizzato dal Club Nautico Follonica e dal Club Nautico Scarlino e il supporto tecnico di Marina di Scarlino e Scarlino Yacht Service.

Classifica

Trofeo Marcello Gavazzi - Equipe Azzurra - Nazionale Vaurien 2014

Si è svolta nel weekend del 20 e 21 Settembre 2014 la regata di Equipe e Vaurien che assegna il trofeo Gavazzi, in memoria del nostro Marcello, al circolo con gli equipaggi meglio piazzati al termine delle due giornate di regate. Poco da fare la prima giornata per l'assenza di vento che permette di svolgere "mezza" regata per tutte le classi. Meglio il secondo giorno durante il quale il comitato di regata riesce a fare ben tre regate per tutte le classi. Alla fine sul podio della classe Vaurien figurano 1° Marco Faccenda del CN Castiglioncello, 2° Aureli Marco CN San Vincenzo e 3° Morelli Alessio del CC Solvay, nella classe Equipe U12 1° Gargano Edoardo di Marciana Marina, un buon 2° posto per Corsi Gabriele, Rosa Gianmarco e Roberto del CN Follonica e 3° Buonaiuto Fabio del CV Trasimeno. Infine nella classe Equipe Evolution 1° Secco Alice del CN Loano, 2° Salvatorelli Antonio del CV Marciana Marina e 3° i nostri Andrea e Tommaso Gazzarri del CN Follonica. Trofeo Marcello Gavazzi quest'anno assegnato a Marciana Marina.

Vedi classifiche in Regate e foto in Foto

Trofeo MARCELLO GAVAZZI 2012

Nelle giornate del 28-29 Aprile si è svolto il secondo Trofeo Marcello Gavazzi abbinato quest'anno alla regata nazionale di 49er, il doppio acrobatico di classe olimpica.

Nelle due giornate di regate, organizzate con gli amici del Gruppo Vela LNI presso il campeggio Piper (sede del prossimo CICO di settembre), il tempo inclemente ha potuto permettere lo svolgimento di cinque prove su otto programmate.

La vittoria del Trofeo Gavazzi (migliori piazzamenti alla prima boa di bolina) è andata al Segretario di Classe Michele Monzini del CFV Skiffsailing, mentre nelle clasifica generale si è imposto Stefano Chierin dello YCAdriaco.

Marta Gavazzi e la figlia hanno partecipato alla premiazione, preceduta da un bel ricoro di Marcello.

Servizio fotografico in Galleria Fotografica

DAI CAMPI DI REGATA 2011

Come oramai è tradizione, la stagione agonistica del Club Nautico Follonica si apre col Trofeo Lupidi: Il trofeo organizzato dal Circolo Nautico Livorno si svolge nelle domeniche del 16, 23, 30 gennaio e 6 febbraio ed è occasione per i nostri atleti di riprendere l'attività di regate dopo la sosta natalizia. Quest'anno tra l'altro le prove della classe Optimist saranno valevoli per il campionato zonale.

Purtroppo la nostra squadra in versione invernale è ridotta all'osso ma come si dice... pochi ma buoni! In attesa di rivedere in primavera e con i primi caldi i laseristi Giacomo Boros (in crisi mistico-scolastica) e Camilla Gambini (abita a Arezzo e quindi non è semplice venire ad allenarsi con continuità) e gli “optimisti” Alberto e Filippo Gerbi (grande grinta dei ragazzi e disponibilità della famiglia ma domiciliati lontano e dunque stesso discorso di Camilla) e GianMarco Vichi (presenza a corrente alternata ma punto di riferimento per la squadra), i nostri impavidi alfieri al Trofeo Lupidi 2011 sono:

Andrea Rosi – Laser Radial

Federico Gianfaldoni – Laser Radial

Leonardo Ontani – Optimist Juniores

Andrea Gazzarri – Optimist Cadetti

Tommaso Gazzarri – Optimist Cadetti

Domenica 16: Andrea nei Laser e Leonardo negli Optimist a casa per impegni scolastici e convalescenza dall'influenza... cominciamo bene!Per il resto (e non è poco) splendida giornata di sole con leggera brezza di Maestrale.

Nei Laser Federico dimostra che il lavoro in allenamento alla fine inizia a dare i suoi frutti e centra tre buone partenze (suo vecchio tallone d'achille). Durante le regate non commette grossi errori ma paga lo scotto delle prime prove ufficiali nella classe Radial e spesso viene fagocitato dal gruppone centrale. Chiude due prove dignitose che comunque lasciano buone possibilità di inserirsi nei primi dieci della classifica.

Prima assoluta in una regata ufficiale Optimist per Andrea e Tommaso. Nella prima prova delle due in programma per i cadetti, i due alfieri del CNF prendono le misure col campo di regata e con una flotta abbastanza numerosa, dimostrando una buona padronanza delle manovre nel pre-partenza. Prima bolina segnata dalla scelta di navigare a braccetto coprendosi a vicenda... in prossimità della prima boa, quando sono in fondo al gruppo, improvvisamente Tommaso decide di separarsi e dà il via a una discreta rimonta che gli permette di recuperare tre barche. Seconda prova buona per entrambi anche se Andrea, demoralizzato da una partenza “problematica” non riesce ad esprimere le sue capacità. Nel frattempo Tommaso scala un altro posticino in classifica. Il lavoro da fare è ovviamente tantissimo visto che siamo proprio agli inizi ma la passione dei ragazzi c'è (sfido chiunque a mettersi in mare a gennaio senza passione per la vela) e si iniziano ad intravedere degli spunti interessanti.

Domenica 23: Recuperiamo il capitano della squadra Optimist Leonardo ma perdiamo per influenza Andrea Gazzarri... un vero peccato visto che la delusione per le regate della scorsa settimana si era positivamente trasformata in voglia di riscatto! Andrea Rosi invece è ancora travolto dal vortice di compiti, purtoppo la quinta e l'esame di maturità si conciliano poco con l'attività agonistica... speriamo riesca a tirare fuori il naso dai libri prima possibile! Ancora una bella giornata di sole, questa volta accompagnata da un freddo e instabile Grecale che ha raggiunto punte di 18/25 nodi. Federico nei Laser Radial è apparso da subito in difficoltà per l'intensità del vento e chiude la prima prova in fondo alla classifica e, per non farsi mancare nulla, condisce la prestazione con una bella scuffia. Anche la seconda prova non va molto meglio, complice una partenza “vecchio stampo”. Col calare dell'intensità del vento migliorano le sue prestazioni e chiude la terza prova finalmente dentro i primi dieci!

Leonardo negli Optimist Juniores torna alle regate dopo una lunga sosta e non brilla particolarmente in due delle tre prove disputate. Nella seconda prova azzecca una buona partenza e conduce una regata attenta, tanto che a metà gara è vicino ai migliori dieci... peccato per uno sciagurato giro di boa e un ultimo lato del percorso al di sotto delle sue capacità. Leo chiude comunque la prova in un buon 19mo posto ma sa perfettamente che può fare molto meglio.

Il vento che è andato calando nel primo pomeriggio, permette anche ai giovanissimi della Classe Optimist Cadetti di disputare le due regate previste. Tommaso nella prima prova non brilla e chiude comunque con qualche barca alle proprie spalle, nonostante una errata interpretazione del percorso di regata. Dopo un pezzo di cioccolata e una chiacchierata con l'allenatore, Tommaso decide improvvisamente che è il momento di far vedere di che pasta è fatto! Nella seconda prova partenza decente (per un bimbo di 8/9 anni alla partenza numero 7/8 della sua carriera decente è già un livello che provoca i lucciconi agli occhi dell'allenatore), bolina bordeggiando sempre tra i primi 5 ai limiti dell'incredibile data la scarsa esperienza. Nel lasco e per metà della poppa resiste con successo agli attacchi di chi lo insegue, improvvisamente durante la poppa crolla l'intensità del vento e diventa difficile manovrare. Tommaso riesce comunque a girare l'ultima boa al settimo posto poi, improvvisamente, si spenge la luce e si torna a bolinare come nelle peggiori prove... Quando riusciremo a regatare tutti i lati di tutte le prove come nella prima parte di questa prova è probabile che potremo toglierci qualche bella soddisfazione... resta comunque l'ottima impressione per la bella prova a cui è mancato solo il finale. Bravo Tommy!

 

Nel mese di Luglio 2010 è mancato improvvisamente MARCELLO GAVAZZI

Un colpo durissimo per tutti gli amici e soci del CNF che con lui hanno trascorso tra i più begli anni del Club, rinnovato nello spirito giovanile grazie anche ai suoi preziosi "consigli" ........e guai se non li seguivi............................... Buon Vento Marcello !!

 

A seguito di un esposto "anonimo" è partita un'indagine degli Enti di controllo per la verifica della presenza di amianto nel nostro tetto. Le indagini da noi eseguite sono risultate positive e pertanto è stata presentata una proposta di SMALTIMENTO e SOSTITUZIONE del tetto in cemento amianto con tetto identico ma in fibrocemento ecologico. Nel mese di maggio-giugno 2010 i lavor sono stati eseguiti cn smaltimento del vecchio tetto e rifacimento di una nuova copertura in fibrocemento ecologico.

 

Roberto e Simona nell'imminenza della nascita del loro primogenito hanno concluso il loro impegno a tempo pieno presso il CNF.

Gli allenamenti LASER sono pertanto momentaneamente sospesi in attesa del Calendario 2010 che contiamo di pubblicare nei primissimi giorni di GENNAIO. Con l'anno nuovo il nuovo Istruttore (LASER e OPTIMIST) sarà Giacomo e pertanto gli allenamenti saranno calibrati in funzione delle esigenze dei due gruppi come pure le rispettive trasferte. La presentazione del calendario sarà occasione di incontro.

 

ANDREA ROSI E' QUALIFICATO AI MONDIALI LASER 4.7 - BRASILE 2009

Primi risutati 2009

Michele secondodei Laser 4.7 a Livorno-Trofeo Carrai e Filippo primo, nella prima selezione zonale di Talamone.

ATTIVITA' AGONISTICA OPTIMIST 2009

Importante novità per il preagonismo Optimist che da Gennaio avvia l'attività in collaborazione con il GV LNI: stesso istruttore (Giacomo Gamberini) per un gruppo di ragazzini (da quattro a dodici). L'esperimento che ci auguriamo positivo, nasce dall'esigenza di una necessaria sinergia.

SELEZIONE ZONALE OPTIMIST A TALAMONE

Prima importante e meritata vittoria di GIACOMO BOROS nella seconda tornata di selezione svoltasi a Talamone e valevole per la qualificazione ai Campionati Nazionali.

TROFEO VESTRI e TROFEO LUPIDI 2008

AL TERMINE DI QUATTRO DOMENICHE IN CUI SI SONO DISPUTATE A LIVORNO BELLE REGATE MOLTO TATTICHE E COMBATTUTE IL NOSTRO ANDREA ROSI E':Primo nel Trofeo VESTRI - Secondo nel Trofeo LUPIDI

Nella sezione attività, in rassegna stampa ed in galleria fotografica maggiori dettagli.

COPPA DEI CAMPIONI 2007 - Sul podio di Marina di Campo

ANDREA ROSI si classifica al secondo posto della classifica finale della COPPA dei CAMPIONI disputata alla fine di Ottobre 2007 a Marina di Campo. Ottima prestazione di Andrea che molto veloce e astuto si aggiudica la piazza d'onore in classe 4.7. Nella sezione Attività ed in Rassegna Stampa notizie della regata. Grande soddisfazione per i nostri sostenitori HONEYWELL e MARCO CALOSI.

ATTIVITA' AGONISTICA 2007 - SQUADRA GIOVANILE

I primi mesi del 2007 hanno visto i nostri atleti molto attivi sia in Optimist che in Laser. Per ora risultati di rilievo da parte di tutti i ragazzi che come al solito si stanno impegnando al massimo. Tra i migliori:

Nella sezione attività di questo sito troverete maggiori dettagli sulle singole regate disputate. Positiva stagione quindi per HONEYWELL e MARCO CALOSI che anche quest'anno daranno il loro sostegno all'attività giovanile del Club.

RADUNO GIOVANILE MATCH RACE FIV 2007 - Scarlino

La Federazione Italiana Vela ha organizzato nei giorni 18-20 Luglio 2007 un raduno tecnico condotto da Giacomi ai migliori timonieri under 18 d'Italia.Tra gli invitati anche i nostri Filippo Ricceri, Andrea Rosi, Filippo Catinelli, Matteo Gambini che sulle brche messe a disposizione dal Club Nautico Scarlino hanno mosso i loro primi passi nel mondo del Match Race. L'ultimo giorno di raduno, riservato ad un round robin tra le sette squadre presenti formate dai 35 partecipanti al corso, l'equipaggio follonichese con a bordo anche Cacialli della LNI e Marrai del CNLivorno, si è classificato secondo.

IL 9 DICEMBRE 2006, nel corso di una serata organizzata dal "COMITATO IL BENE DI FOLLONICA" il CLUB NAUTICO FOLLONICA ha ricevuto un premio, nella categoria sport, per l'attività svolta nell'organizzazione della Coppa Primavela 2006.

Nel mese di Novembre 2006 abbiamo avuto il piacere di ospitare gli amici ROBERTO MULTINEDDU, in rappresentanza di McQUAY International, ANTONIO SEBASTIANI e MARCO CALOSI, in rappresentanza di HONEYWELL, nostri sponsor ufficiali nelle due passate stagioni agonistiche. Per l'occasione, con il supporto di Sergio Giuseppini, Filippo Ricceri, Andrea Rosi, Francesco Ricceri, Alessandro Ammalati e Alessandra Petri, nonchè Francesca Ricceri che ci ha preparato un'ottima cena, abbiamo ospitato gli amici a bordo di un GS 40 ormeggiato a Punta Ala. Il sabato abbiamo veleggiato alla volta del nostro Club dove ci aspettavano i ragazzi dell'agonismo che si sono allenati per l'occasione. Nella giornata di domenica abbiamo partecipato all' ultima regata del campionato autunnale di P.Ala classificandoci a metà classifica.

Gli amici di McQUAY e HONEYWELL ringraziano tutti i soci del CNF per l'accoglienza e per le splendide veleggiate.

PREMIO VELE DI ETRURIA 2006

Il Comitato Circoli Velici Costa Etrusca assegna, ogni due anni, un premio particolare ad un atleta juniores che si è particolarmente distinto nell'attività agonistica nazionale o internazionale. Quest'anno il premio è andato al nostro atleta FILIPPO RICCERI per i risultati degli anni 2004 e 2005 culminati con la partecipazione in squadra nazionale Optimist all'Europeo 2005 in Polonia. Nel corso di una piacevole serata organizzata dai colleghi del GV LNI Piombino, FILIPPO RICCERI ha ricevuto dal Presidente CCVCE Rocco Bitetti e dal Presidente II Zona FIV Fausto Meciani, una targa di riconoscimento ed un gradito contributo a sostegno all'attività sportiva futura. IL CLUB NAUTICO FOLLONICA ringrazia il Comitato Circoli Velici Costa Etrusca per la piacevole e gradita nomina.

Coppa Primavela - Follonica 2006

E' andata, e nel migliore dei modi........

La 21^ edizione della Coppa Primavela si è conclusa con la cerimonia di premiazione alla fine di tre belle giornate di sole e vento giusto che ci hanno permesso di svolgere sei bellissime regate. L'organizzazione, studiata per mesi, ed il nutrito gruppo di volontari del CNF e del GV LNI hanno, non solo retto all'impatto del numero impressionante di partecipanti, ma hanno dimostrato che oltre alla comprovata esperienza tecnica sul piano marino, la città di Follonica ha le potenzialità per gestire eventi sportivi (della vela non "industriale") di notevole rilievo. I commenti dei partecipanti, degli accompagnatori, dei dirigenti FIV e degli Amministratori locali ci hanno ripagato degli sforzi profusi da tutti i volontari che hanno lavorato con la massima professionalità possibile. I numeri sono stati da capogiro: 714 imbarcazioni e 789 atleti giunti da tutte le 15 zone FIV e tanti ........tanti gommoni!!!!. Il giorno dell'accoglienza presso la segreteria generale, dove si è concentrato il maggior numero di risorse umane dei due circoli follonichesi è stato veramente duro, ma tutto è filato alla perfezione con le squadre che venivano registrate e indirizzate verso le loro basi. Al CNF tutto è andato secondo le procedure meticolosamente messe a punto. Le operazioni di scarico il giorno dell'accoglienza, la numerazione di barche e carrellini per un alaggio velocissimo alla fine delle regate, il gruppo di "orsetti lavatori" della nostra scuola vela che, armati di canne e pistole provvedevano al lavaggio delle imbarcazioni (stile car wash) oltre alla collaudatissima e tecnicissima squadra dell'organizzazione a mare, hanno permesso ai Laser 4.7 ed agli Equipe di trascorrere tre bellissime e tranquillissime giornate di puro sport. Ottimi anche i risultati degli atleti locali impegnati in quasi tutte le classi. Di rilievo il terzo posto assoluto di ANDREA ROSI (CNF) nella classe LASER 4.7 che ripaga con il suo podio gli sforzi di tutta l'organizzazione. A questo punto il C.D. non può che ringraziare fortissimamente i soci del CNF che si sono impegnati a vario titolo per la riuscita eccellente di questa grande manifestazione. Naturalmente grazie anche ai volontari degli altri circoli aderenti al Comitato Circoli Velici Costa Etrusca, ai Volontari dello Sport, al Circolo Cala Violina, all'Amministrazione Comunale, a tutti gli sponsor e a quanti hanno aiutato il Club Nautico ed il Gruppo Vela LNI. .....................Buon Vento..............a TUTTI!!!!!!!!!!!!

Campionato Nazionale F 18 - 2006

Organizzato dal Club Nautico Follonica con la collaborazione logistica del neonato Circolo Velico Cala Civette dove era posizionata la base nautica si è svolto dal 24 al 27 agosto 2006 il 12°Campionato Nazionale F.18.

I 53 partecipanti si sono contesi il titolo in tre giornate con otto prove corse in condizioni meteo variabili, aria leggera nella primae vento teso con onda molto formata nella seconda e terza giornata di gare. L’organizzazione a mare, come sempre efficace non si fa sorprendere dal ventone e tutto fila liscio. Lotta serrata per le prime posizioni fino all’ultima regata. Zamorani, Biancato, Vettori, Citterio, Bovenzi, Ferrari, Sicouri, Fumagalli sono ad una manciatadi punti tra loro al termine della prima giornata, ma già dalla seconda emerge la superiorità di Ugo Ferrari, tra i favoriti di quest’anno. Nella seconda e terza giornata Ferrrari-Stella (C.V.Dervio) infilano tre primi, un secondo ed un terzo che li portano alla Vittoria del 12° Campionato Nazionale. Secondo l’equipaggio Sicouri-Formica (GDV LNI Milano), terzo Biancato-Pennino (C.V.Ortigia).

Campionato Nazionale Flyng Junior 2005

Organizzato dal Club Nautico Follonica si è svolto dal 24 al 27 agosto 2005 con la presenza di trentacinque equipaggi ed i migliori timonieri della classe. Vento sempre teso tra i quindici e i venti nodi nelle tre giornate di regate ha messo a dura prova gli equipaggi. Dal circolo canottieri Intra proviene il vincitore Carlitos Vaccari in barca con il figlio Leo che ha decisamente imposto un ritmo difficile per la maggior parte degli equipaggi. Al secondo posto l'equipaggio Jommi-Ortensi del LNI Porto S.Giorgio finito dietro seppure a pari punti ma con minori vittorie assolute. Al terzo posto l'equipaggio DeAlbertis – Fornasiero del Club Nautico Fanese .

Campionato Mondiale F 18 - 2004

Nell'universo delle derive, era una delle regate più attese del 2004 e le aspettative non sono state deluse. Due anni di preparazione meticolosa da parte del Direttore Sportivo del Club, Giuseppe Lallai, coadiuvato da una cinquantina di soci che volontariamente vi hanno dedicato buona parte del loro tempo libero, hanno permesso lo svolgersi del Campionato Mondiale della Formula 18, catamarano sportivo del momento.

VEDI IL PDF